RIFLESSIONE: Giovanni 2:7

Gesù disse loro: «Riempite d’acqua i recipienti». Ed essi li riempirono fino all’orlo                                                                                                Giovanni 2:7

CRISTO PRESENTE NEL MATRIMONIO

 

La festa nuziale è certamente un momento di grande felicità per una famiglia che si va formando. Tuttavia, queste circostanze, spesso celebrate in un contesto religioso realizzando un’atmosfera serena e gioiosa, rappresentano un breve sogno che ben presto sfocia nel duro risveglio di una realtà di litigi, separazione e divorzio. Che sarebbe della nostra gioia se scoprissimo che essa non può sussistere nel tempo senza la “presenza” di Colui che è la fonte inesauribile di ogni letizia? Quanti cuori, matrimoni e case senza Cristo conoscono soltanto gioie effimere, ebbrezze che stordiscono ed un vuoto senza fine! La tristezza, le profonde e inspiegabili malinconie, sono riconducibili al vuoto del cuore umano; un vuoto che nessuna “benedizione” religiosa o divertimento possono colmare. Soltanto la presenza di Cristo consente alla festa di continuare in un crescendo di maturità, gioia, sacrificio e devozione reciproca. Ubbidisci a Cristo, riempi fino all’orlo la tua vita della Sua Parola, della Sua grazia e della Sua gioia. Credi in Lui e vedrai che a casa tua la festa non finirà mai!

 

Tratto dal Calendario” Parola di Vita”

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *