RIFLESSIONE LINO MAZZA

Condividi su facebook

Sia fatta la tua volontà.

Nella preghiera del Padre Nostro c’è una parte dove dice: sia fatta la Tua volontà.

  VOLONTA’:  La facoltà e la capacità di volere, di scegliere e realizzare un comportamento idoneo al raggiungimento di fini determinati.

Quando chiediamo qualcosa a Gesù nelle nostre preghiere molte volte dimentichiamo di dire sia fatta la tua volontà. A volte siamo come quei bambini che quando hanno il desiderio di qualcosa che gli piace dicono Mamma, Papà voglio questo voglio quello, ma non chiedono mai se è possibile, loro impongono i genitori a comprare ciò che gli piace e magari per convincere i genitori fanno promesse che poi non manterranno mai. Anche noi a volte facciamo promesse a Dio se ci fa avere ciò che ci serve, magari promettiamo che  non mancheremo ai culti, che lavoreremo di più nel suo campo, poi quando abbiamo ottenuto ciò ci dimentichiamo delle promesse fatte al Signore. In Matteo 7: 21 leggiamo Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.”

Qual è la volontà di Dio?

Dio ci chiede di rimanere fedeli a Lui fino alla fine dei nostri giorni, in Matteo 24:13 leggiamo …. Ma chi persevererà sino alla fine, sarà salvato.

In Apocalisse 2:10 sta scritto… Sii fedele fino alla morte e ti darò la corona della vita.

Nel momento in cui noi accettiamo Dio nel nostro cuore noi dovremmo fare di tutto per essergli fedele, per molti è difficile. Dovremmo essere come quei soldati così fedeli che durante la guerra muoiono per difendere il proprio Re. Dio non  ci chiede questo, perché  Lui ha già versato il suo sangue per noi, non bisogna fare  grandi sacrifici, perché essere fedeli a Dio è la cosa più semplice di questo mondo. Lo so è difficile perché ci sono molte tempeste nella nostra vita, ma  in Matteo 7:24-27 leggiamo: 24 Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia. 25 Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia. 26 Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, è simile a un uomo stolto che ha costruito la sua casa sulla sabbia. 27 Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde, e la sua rovina fu grande».

 

Mettere in pratica la Parola di Dio 

 Se leggiamo la Parola di Dio possiamo capire ciò che Dio vuole da noi. Prima di tutto vuole amore da parte nostra per questo ci dona due  grandi comandamenti che troviamo scritto in Marco 12:28-31   28 Uno degli scribi che li aveva uditi discutere, visto che egli aveva risposto bene, si avvicinò e gli domandò: «Qual è il più importante di tutti i comandamenti?» 29 Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele: Il Signore, nostro Dio, è l’unico Signore. 30 Ama dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l’anima tua, con tutta la mente tua, e con tutta la forza tua”. 31 Il secondo è questo: “Ama il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è nessun altro comandamento maggiore di questi». Il nostro prossimo non è solo il nostro fratello spirituale, ma anche tutte quelle persone che circondano la nostra vita. Lo so è difficile ma se noi vogliamo fare la volontà di Dio dobbiamo iniziare da questo. A volte nel pregare chiediamo a Dio ciò che magari non è necessario per il nostro vivere, a volte stiamo lì ore ed ore a chiedere senza ricevere nulla. Ricordiamoci che Dio non è il genio della lampada che ogni volta che preghiamo Lui ci esaudisce. I tempi del Signore non sono i nostri tempi e poi chissà forse non è la sua volontà, ma chiediamo secondo la nostra volontà perché magari chiediamo qualcosa che ci piace molto che avevamo in desiderio da molto tempo. Cari fratelli e sorelle cerchiamo di seguire il Signore con semplicità di cuore, non lasciamoci prendere da ciò che potrà allontanarci da Lui.

Che Dio vi benedica.

Vostro fratello in Cristo

Lino Mazza

Logo El Shaddai

Chiesa Cristiana Evangelica
El Shaddai

El Shaddai tutto il materiale è Copyright - E' vietata anche la duplicazione anche parziale - Privacy Policy

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

  Cookie policy