ELETTI IN CRISTO: Riflessione

ELETTI IN CRISTO

1 Paolo, apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio, ai santi che sono in Efeso e ai fedeli in Cristo Gesù. 2 Grazia a voi e pace da Dio, nostro Padre, e dal Signore Gesù Cristo. 3 Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, che ci ha benedetti di ogni benedizione spirituale nei luoghi celesti in Cristo. 4 In lui ci ha eletti prima della formazione del mondo perché fossimo santi e irreprensibili dinanzi a lui, 5 avendoci predestinati nel suo amore a essere adottati per mezzo di Gesù Cristo come suoi figli, secondo il disegno benevolo della sua volontà, 6 a lode della gloria della sua grazia, che ci ha concessa nel suo amato Figlio.

Il credente scopre con timore e tremore l’ immensità della ricchezza e della benedizione di Dio in Cristo. Noi siamo adottati come suoi figli per mezzo dell’ opera di Cristo, che ci permette di chiamare Dio nostro padre. Per noi sono le promesse di grazia, di santificazione e di amore perfetto, partecipi alla grazia, della santità e dell’ amore di Cristo. Noi siamo in Cristo benedetti nei luoghi celesti. E tutto questo non viene da noi, non è frutto del nostro sforzo, né merito della nostra buona volontà: è dono. Dono di Grazia, che affonda le sue sue radici nell’ eterna decisione di Dio che travalica i tempi, che precede il nostro esistere e l’ esistere di ogni cosa. Nella misura in cui la nostra mente e il nostro cuore si aprono alla comprensione di questa verità e all’ accettazione di questo dono infinito, sgorga spontaneo e irrefrenabile l’ inno della gratitudine e della fede: Benedetto sia Iddio!

Tratto dal libro “ Meditazioni Bibliche 1965

Editrice Claudiana -Torino

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *