RIFLESSIONE

  LA SCIENZA CONFERMA LA VERITA’ SULLA BIBBIA (2 PARTE)

 

“EGLI È ASSISO SULLA VOLTA DELLA TERRA.” Isaia 40:22

La Bibbia afferma che la terra è rotonda. “Egli è assiso sulla volta della terra”. La parola ebraica per volta significa “circuito, girare in tondo”. Il Libro di Isaia fu scritto circa settecento anni prima della nascita di Cristo. Dunque almeno trecento anni prima che Aristotele, nel suo libro “Dei Cieli”, ipotizzasse che la terra potesse essere una sfera. Duemila anni più tardi, in un’epoca in cui la scienza credeva che la terra fosse piatta, Cristoforo Colombo fu ispirato dalla Scrittura a navigare intorno al mondo. Ecco che cosa scrisse: “E’ stato il Signore a far nascere in me l’idea… Potevo sentire la sua mano su di me… Non ho dubbi che l’ispirazione venisse dallo Spirito Santo, perché Egli mi confortava con raggi d’illuminazione meravigliosi provenienti dalle Sacre Scritture” (dal diario di Cristoforo Colombo, riferendosi alla scoperta del Nuovo Mondo). La Bibbia insegna oceanografia. Nel diciannovesimo secolo, Matthew Fontaine Maury, considerato il “Padre della Moderna Oceanografia e della Meteorologia Navale”, lesse le parole di Davide a proposito del mare: “tutto quello che percorre i sentieri dei mari” (Salmo 8:8). E concluse: “Se Dio disse che nel mare ci sono dei sentieri, allora io andrò a cercarli”. E’ sua la scoperta delle correnti oceaniche, calde e fredde. Il suo testo di oceanografia rimane tuttora uno dei capisaldi di questa scienza ed è parte del piano di studi universitari in materia. D’ora in poi, se dovessi parlare con qualcuno che dubita dell’accuratezza delle Scritture, puoi ribattere con un sorriso che “la scienza conferma la verità della Bibbia.”

Tratto dal Calendario” Gocce dal Cielo”

Logo El Shaddai

Chiesa Cristiana Evangelica
El Shaddai

El Shaddai tutto il materiale è Copyright - E' vietata anche la duplicazione anche parziale - Privacy Policy