RIFLESSIONE DI EMANUELA LONGO

Condividi su facebook

IL LAVORO ( Da Percorsi 2)

 

Il lavoro fa parte della quotidianità di tutti, non solo il lavoro in quanto tale, ma anche il lavoro domestico o lo studio. Nella vita di tutti i giorni le persone impiegano circa il 60% del loro tempo nel lavoro. Tempo che dobbiamo scorrere lavorando, ma sempre cercando di glorificare Dio. Come? Innanzitutto non dobbiamo sottovalutare il lavoro per il potere che potrebbe avere su di noi, per le conseguenze che esso comporta come stress, ma anche perché mette a dura prova la nostra integrità cristiana. Il lavoro, spesso, può essere stancante, oppressivo e frustante, può diventare un ambiente pesante, ma è proprio quando viviamo queste situazioni difficili che il supporto spirituale, l’incoraggiamento e l’esortazione a perseverare nella fede, nell’amore e nella parola di Dio sono importanti. Solo in questo modo è possibile superare queste sfide, proprio come consiglia Paolo a Timoteo nel versetto 1 Timoteo 4:16. D’altra parte non dobbiamo pensare che sia scontato il fatto di avere il lavoro, perché tutto quello che abbiamo è solo grazie a Dio e noi dobbiamo avere ringraziamento verso di Lui per questo. Non dobbiamo neanche sopravvalutare il lavoro, perché come dice Esodo 20:8-11, un giorno dei sette deve essere dedicato a Dio, al servizio per Lui. Il lavoro non deve diventare il nostro idolo, non dobbiamo usare il lavoro per dare gloria a noi stessi, ma per dare gloria a Dio. Il lavoro non deve essere il nostro fine supremo, non dobbiamo trovare la nostra identità nel lavoro, ma sempre e solo in Dio. Come dice Colossesi  3:23-24 tutto ciò che facciamo dobbiamo farla nell’ottica di amore per il Signore. Inoltre non dobbiamo ignorare il lavoro, perché? Perché nel lavoro possiamo avere la possibilità  di trovare una soddisfazione personale, grazie al lavoro ci prendiamo cura della nostra famiglia e possiamo contribuire alla vita della comunità, per l’avanzamento del regno di Dio. Una cosa molto importante, che spesso non viene presa in considerazione, è che il lavoro è un posto importante dove testimoniare Dio e la sua parola, tramite i nostri atteggiamenti e tramite il nostro carattere. Per questo motivo è importante l’impatto che diamo nel mondo del lavoro, proprio perché esso ha un enorme potenziale di evangelizzazione. Dovremmo lavorare sempre come se fossimo lavoratori del Signore, come “se Dio fosse il nostro capo”!

Vostra in Cristo

Emanuela Longo

Logo El Shaddai

Chiesa Cristiana Evangelica
El Shaddai

El Shaddai tutto il materiale è Copyright - E' vietata anche la duplicazione anche parziale - Privacy Policy

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

  Cookie policy